PANICO! (A Lee) (Baustelle)


Una canzone nata contro il panico. Un esorcismo. Un tocco di voodoo. Un modo per allontanare il baratro
Senza ansiolitici. Senza lo xanax.
Come cani in autostrada. Come in cerca della roba. Avere la visione della morte. Fottere tutto e naufragare. Mettere gli stivali e farli andare. Correre per non arrivare. Amare il rogo. Amare il suo bruciare. Sopra il palco illuminato. O nel deserto. Mettersi a cantare. Un inno rock and roll à la Lee Hazlewood. Una canzone nata contro il panico. Contro l’angoscia e la carestia. Una preghiera contro l’inquietudine. Contro l’orrore e il vuoto quotidiano. Come santi sebastiani. Come bestie sugli altari. Avere la visione della morte. Fottere tutto e naufragare. Mettere gli stivali e farli andare. Correre per non arrivare. Amare il rogo. Amare il suo bruciare. Sopra il palco illuminato. O nel deserto. Mettersi a cantare. Una canzone country contro il panico.

Lascia un commento

Non c'è ancora nessun commento.

Comments RSS TrackBack Identifier URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...