Napuletanata (Ensemble Ethnique)


Ensemble Ethnique è un progetto discografico nato con l’ambizione di ampliare il panorama della musica “lounge” e “chill out” verso nuove prospettive di contaminazioni “temporali” oltre che etnografiche.
Con la musica di “Ensemble Ethnique” si viene trascinati da una magia sensoriale che evoca, attraverso sonorità contemporanee, antiche tradizioni, culture e costumi di diverse etnie e periodi storici.
Ensemble Ethnique ha all’attivo due album, il primo pubblicato nel 2003 dal titolo “Chill Out Sin Fronteras” è contraddistinto dal successo internazionale ottenuto da alcuni dei brani in esso contenuti: “Batù” è stato incluso nella track-list di “Nirvana Lounge vol. 2” di Claude Challe; “Bossalounge” è contenuto nella compilation australiana “Zen Connection” mentre “Amazing Sitar”, “Lyra Shakti”e “Aruna Chala” tratti dell’ormai noto “Chakra Lounge”, oltre a far parte di numerose compilation europee, sono state pubblicate su “Chakra Lounge” in esclusiva per Australia e Nuova Zelanda.
Il secondo disco dal titolo: Somewhere Else costituisce uno straordinario viaggio tra culture e mondi musicali, inoltre avvalendosi della collaborazione di numerosi artisti/ospiti, riesce a comunicare un sound estremamente particolare, dove le atmosfere chill, vanno a completare il discorso già avviato con il loro primo album.
Fulcro del progetto Ensemble Ethnique è Alberto Laurenti, compositore e chitarrista classico, amante e studioso di tutti gli strumenti a corde dell’area mediterranea, chitarrista di Roberto Murolo e Gabriella Ferri, nonché studioso della canzone popolare dell’Europa meridionale delle regioni mediorientali, è l’ideatore e produttore di Ensemble Ethnique.
Il progetto Ensemble Ethnique ha chiari riferimenti alla romanza dell’800 e alle strutture melodiche popolari mediterranee, rivalutando inoltre strumenti e canti registrati dal vivo in studio. Oud arabo, bouzouki, chitarra flamenca, chitarra portoghese, lira, mandolini veneziani, ciaramelle, cornamuse, dou douk e sax soprano si intrecciano melodicamente a ritmiche preziose di percussioni quali le cornici del Mar Nero, doumbek, bendir, darbouka, riq turco, cajon tutti strumenti suonati rigorosamente dal vivo ed accompagnati dalle voci soliste di ospiti come Alias e Zoe. Ensemble Ethnique esiste grazie alla collaborazione di musicisti di varie etnie e di diversa estrazione musicale.

Fonte: http://www.twilightmusic.it/IT/artists.php?id=192&PHPSESSID=e0438006bf5dc075eca7690caf2c89c5

1 commento

  1. Idea geniale!
    Emoziona!


Comments RSS TrackBack Identifier URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

  • Calendario

    • agosto: 2010
      L M M G V S D
      « Lug   Set »
       1
      2345678
      9101112131415
      16171819202122
      23242526272829
      3031  
  • Cerca